Salta direttamente al contenuto

Sabato, 13 Dicembre
|   zagor/   |   Recensione
di C.Di Clemente
Qualcuno deve morire
Zagor 590-593
Senza troppi giri di parole, diciamolo subito: Mortimer: ultimo atto , dove va in scena, appunto, lo scontro finale tra lo Spirito con la Scure e il suo nemico più rilevante degli ultimi duecento albi, sfiora il capolavoro. Perlomeno nell’ambito zagoriano, vale a dire di una serie bonelliana molto tradizionale, non contraddistinta da (>>)
Giovedí, 11 Dicembre
|   manga/   |   Recensione
di L.Cerutti
Brynhildr nell'oscurità
Brynhildr nell'oscurità
"Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia." Probabilmente è stata questa frase scritta da Arthur C. Clarke a passare nella testa della mente enciclopedica di Ryota Murakami nel momento in cui ha scoperto che la sua nuova compagna di classe Neko Kuroha è una maga creata in (>>)
Lunedí, 8 Dicembre
|   tex/   |   Recensione
di V.Oliva
I diamanti nascono dal letame
Color Tex 6
Introduzione. Nell’introduzione all’albo il Curator Texianus avverte che Quella del racconto breve è un'arte difficile e noi fumettari bonelliani, abituati, seguendo l’eredità del nostro Maestro e capostipite Gianluigi Bonelli , al fluire epico di romanzi-per-immagini di almeno un centinaio di pagine (che per (>>)
Sabato, 6 Dicembre
|   manga/   |   Recensione
di L.Cerutti
Dusk Maiden of Amnesia
Dusk Maiden of Amnesia
L'edificio scolastico sorgeva su un terreno proibito su cui pendeva una maledizione che terrorizzava la gente. Per placarla era necessario sacrificare una persona. La prescelta era una giovane studentessa. Da qualche parte nella scuola giace la vittima sacrificale. Lunghi capelli neri, viso armonioso, occhi sottili quasi volpini, (>>)
Lunedí, 1 Dicembre
|   comics/   |   Recensione
di E.Romanello
Immigrazione, integrazione... e un fantasma!
Anya e il suo fantasma
La Bao Publishing propone una graphic novel che Neil Gaiman non ha esitato a definire un capolavoro e Scott McCloud uno dei migliori fumetti che abbia mai letto : " Anya e il suo fantasma " di Vera Brosgol , autrice statunitense di origine russa, nata a Mosca nel 1984 e poi emigrata prima in Canada e poi negli States. Con (>>)

meno recenti (archivio per mese)
       
twitter.com/ubcfumetti

facebook.com/ubcfumetti

Noi leggiamo Diabolik..
ma non lo approviamo moralmente.. :-)

se questo sito ti piace dona
5 euro o più per il mantenimento:
uBC è una realtà indipendente
e ha bisogno del tuo sostegno!